Posts

IoT Engineer

The Internet of Things is one of the main trends in the market nowadays, and a big opportunity for companies. The technology landscape is heavily fragmented as plenty of solutions are available in the market to implement the different layers of a full stack IoT initiative. Further complexity is represented by the rapidly growing number of players in the market, the quick evolution of cloud platforms, the new services becoming mainstream such as ML and AI applications.

As a super parties player in the market, Cefriel approach aims to identify the set of technologies that best fit with the IoT project to be implemented. Still a full understanding of the technology offer and the trends enables envisioning new applications.

The project aims to run a comparative analysis of the main IoT cloud platforms on the market so as to build a strong understanding of their level of application. It is required to build PoCs on the different platforms thus to have a complete experience, without limiting to on paper analysis. A ranking matrix shall be defined to enable collecting the experience in the development of the PoC. State-of-the-art services shall be involved, such as Machine Learning, Edge computing, Streaming analysis.

The candidate will acquire knowledge of full stack Internet of Things technologies and a methodology for experimenting and evaluating.

The candidate will work in an agile team with constant interactions.

Skills

Basic knowledge of physics and electronics.

Knowledge of C, C++ programming language.

Knowledge of Node.JS programming language.

Duration and place

Duration is to be defined.

The position is available immediately.

It is headquartered in Milan.

How to apply

Send your cv at job@cefriel.com

“Il frigo è smart”: la nostra innovazione IoT raccontata da Coca-Cola

Nei prossimi mesi ben 10mila refrigeratori di Coca-Cola situati in Europa centro-orientale diventeranno intelligenti e connessi. Il progetto, realizzato in collaborazione con il digital innovation and design shop Cefriel, si chiama proprio “Smart cooler”.

Oggi – spiega Giovanni Paltenghi, Business Development Director di Cefriel – tutti noi siamo abituati a interagire costantemente con il nostro smartphone per cercare informazioni, rimanere in contatto con i nostri amici, effettuare acquisti. Con l’inserimento dell’intelligenza digitale nei frigoriferi Coca-Cola, si può abilitare un canale di comunicazione innovativo tra il consumatore e il cooler sia attraverso schermi e display presenti nella macchina, sia attraverso lo smartphone del consumatore. In questo modo si possono scambiare informazioni e abilitare servizi che rendono l’esperienza dell’utente più ricca e interattiva: dalla localizzazione del cooler più vicino, al pagamento del prodotto mediante il telefono, dall’abilitazione di contenuti esclusivi (come audio o video musicali), all’accumulo di punti per ogni acquisto effettuato, da giochi e contest, alla possibilità di condividere l’acquisto grazie all’integrazione con i principali canali social

 

Alcune di queste funzioni saranno implementate nei distributori Coca-Cola, come sottolinea Nicola Aliperti, Global IT Digital Marketing Service Manager: “Parte degli smart cooler attivati nel progetto pilota consente l’interazione con i nostri consumatori che, attraverso i beacon, una tecnologia di trasmissione di piccoli messaggi entro brevi distanze, possono ricevere notifiche di offerte promozionali, come per esempio coupon da riscattare, o contenuti speciali e personalizzati per il consumatore”.

[…]

Il progetto “Smart cooler” è frutto di un lavoro di squadra tra i professionisti Cefriel e Coca-Cola, dove ognuno ha contribuito con il proprio know-how specifico: Cefriel con la conoscenza delle possibilità e del grado di maturità delle tecnologie digitali candidate, delle innovazioni in essere e in divenire, dei nuovi servizi abilitati e del valore di business generato, Coca-Cola con la conoscenza del contesto di business specifico, dei refrigeratori e dei processi operativi, dei consumatori e dei loro gusti e bisogni.

Leggi tutta la storia “Il frigo è smart” raccontata da Coca-Cola …

Smart Mobility with CHOReVOLUTION at CeBIT 2017

Within CeBIT 2017, on Thursday March 23, Gianluca Ripa of Cefriel will hold a speech on Smart Mobility with CHOReVOLUTION, a presentation of the CHOReVOLUTION platform.

Find more about the CHOReVOLUTION project, developed by a consortium of eight partners, including Cefriel that is in charge of the CHOReVOLUTION Integration Platform and Release Management Cycle.

The Digital Enterprise Forum

Mercoledì 22 marzo, Maurizio Brioschi di Cefriel interviene a The Digital Enterprise Forum, organizzato a Milano da The Innovation Group, nell’ambito della sessione IoTransformation for the Industry 4.0: process & product innovation, towards the servitization with new business model, end-to-end industry ecosystem platform, implication for IT e OT integration and security challenges.

Il Rettore del Politecnico di Milano al Cefriel

Questa mattina il Rettore del Politecnico di Milano, Prof. Ferruccio Resta, ha incontrato tutti i colleghi del Cefriel.

foto prenotazione sala visita RettoreDopo una prima riunione con il Leadership Team di presentazione istituzionale, condivisione dei risultati 2016 e del piano industriale 2016-2018, il Rettore è stato coinvolto in dimostrazioni concrete dei progetti a cui i vari centri di competenza strategica stanno lavorando, da quelli più recenti dedicati a blockchain, realtà aumentata, IoT e Industry 4.0, a quelli più consolidati come Social Driven Vulnerability Assessment ed E015.