Posts

Cefriel racconta I mille volti dell’Ecosistema Digitale a Smau Bologna 2017

Giovedì 8 giugno, in occasione di Smau Bologna 2017, Emiliano Verga di Cefriel tiene il workshop I mille volti dell’Ecosistema Digitale.

Smartcity, Promozione del patrimonio culturale, Reti di imprese, Marketing multicanale, Partnership pubblico-privato, Startup innovative,  Governance del territorio, Games & Analytics, Soluzioni innovative per il retail: sono solo alcuni esempi di come aziende, enti e associazioni hanno utilizzato con successo l’Ecosistema E015.

In occasione del workshop saranno illustrati numerosi esempi concreti di storie di successo abilitate da E015, l’Ecosistema basato su API Economy e Coopetition, a cui è possibile aderire gratuitamente.

La cooperazione digitale per lo sviluppo di servizi sul territorio: il modello E015

Mercoledì 12 aprile, a Milano, Assintel organizza il workshop La cooperazione digitale per lo sviluppo di servizi sul territorio: il modello E015 con l’obiettivo di presentare case history di successo e stimolare una riflessione in chiave di sviluppo di business e di partecipazione all’ecosistema.

Maurizio Brioschi di Cefriel interviene con l’approfondimento Ecosistema Digitale E015: il modello operativo e alcune case history di successo.

E015 è un ambiente di interoperabilità digitale creato in occasione di Expo che consente di far parlare tra loro i sistemi informatici di attori pubblici e privati che operano sul territorio in molteplici settori: trasporti, accoglienza, turismo, cultura, spettacolo. Grazie a E015 chi sviluppa un sistema informatico (sito web, applicazione per smartphone, totem multimediale…) è in grado di usare dati e servizi offerti da altri attori e di proporre i propri contenuti e servizi a chiunque sia interessato a utilizzarli, arricchendo di valore la propria offerta.

Al via l’Ecosistema Smart City delle merci

Nasce a Malpensa una rete di servizi per lo scambio dati tra gli operatori del cargo aereo

Giovedì 30 marzo, a Milano presso la sede di ANAMA, si è tenuta la presentazione dell’Ecosistema Smart City delle merci, che consente a tutti i protagonisti della filiera di condividere le informazioni di rispettivo interesse nel ciclo di trattamento delle merci aeree in arrivo e in partenza nell’aeroporto di Malpensa.

Nell’ambito del progetto, avviato dai soggetti promotori Regione Lombardia, SEA, ANAMA e Assohandlers, Cefriel ha svolto il ruolo di coordinatore tecnico-scientifico.

Marina Marzani, Presidente di ANAMA, ha messo in evidenza i vantaggi che ci si aspetta di ottenere dall’ecosistema, quali a esempio la riduzione dei tempi di carico/scarico delle merci presso la cargo city, l’efficientamento del sistema di appuramento delle bolle in esportazione e la tracciabilità della spedizione lungo tutta la filiera.

Il progetto L’ecosistema digitale Malpensa Smart City delle Merci, come sottolineato dai soggetti promotori, consente al principale aeroporto cargo italiano di mettersi al livello dei più importanti aeroporti del mondo.

Leggi il comunicato stampa

Per saperne di più sull’ecosistema digitale Malpensa Smart City delle Merci

Cefriel alla mostra-evento “New Materials for a Smart City”


In occasione della Milano Design Week 2017, si terrà la mostra-evento “New Materials for a Smart City”, curata da Material ConneXion Italia con il Patrocinio del Comune di Milano,

La mostra si inserisce nell’ambito della quarta edizione di Materials Village, l’appuntamento che Material ConneXion Italia dedica a materiali, nuove tecnologie e sostenibilità e offrirà ai visitatori della Design Week milanese una panoramica sulle frontiere dell’innovazione materiale per la creazione della città intelligente.

In un’area della mostra sarà presentato anche il progetto europeo Sharing Cities, di cui il Comune di Milano è città partner insieme ad altri soggetti internazionali del mondo pubblico e privato. Obiettivo del progetto a livello locale è la realizzazione di un Distretto “smart” nell’area di Porta Romana/Vettabbia, per rispondere alle principali sfide ambientali della città e migliorare la vita quotidiana dei suoi abitanti.

 

Cefriel, partner del progetto Sharing Cities, sarà presente alla mostra in quanto coordinatore di uno dei principali ambiti di lavoro del progetto: la realizzazione della Urban Sharing Platform (Piattaforma di interoperabilità) che supporterà la raccolta, elaborazione e fruizione dei dati provenienti da diversi sensori, a beneficio di city manager e cittadini. Grazie in particolare all’esperienza maturata da Cefriel nel coordinamento tecnico-scientifico di E015, la piattaforma attuerà meccanismi di governance tecnologica e strategica e costituirà uno standard comune federabile e replicabile in diverse città.

Lunedì 3 aprile, in occasione dell’Exhibition opening “New Materials for a Smart City”, Giulio Ferretti di Cefriel approfondirà il tema piattaforma urbana di interoperabilità e condivisione delle informazioni.

Conto corrente con Api

Le Api sono modalità con cui le aziende creano servizi che evidenziano nuovo valore per il business. Per le banche rappresentano una potenziale risposta per rispettare la Psd2, esponendo e condividendo in modo regolamentato con terze parti asset informativi. Non è solo un investimento tecnologico, ma una trasformazione culturale e strategica per l’intera azienda: si tratta di creare nuovi percorsi interni per individuare quali asset possano essere gestiti e portati a valore attraverso il canale Api […].

Leggi l’articolo Conto corrente con Api, di P. Soldavini, pubblicato su Nòva24 il 26 febbraio 2017, con il contributo di Massimiliano Colombo di Cefriel.

SMAU Torino 2016: E015, un modo nuovo di collaborare grazie all’API Economy

Venerdì 1° luglio, a Smau Torino 2016, nell’ambito del workshop E015, un modo nuovo di collaborare grazie all’API Economy, Emiliano Verga di CEFRIEL presenta il modello generale dell’Ecosistema E015, basato sui trend attuali dell’API Economy, e alcuni esempi di realizzazioni integrate che sono state ottenute facilmente grazie alle sinergie abilitate da E015.

Saranno inoltre presentate le success stories E015 di Turismo Torino e Provincia e della startup innovativa YAMGU – You Are My Guide.