Posts

La cooperazione digitale per lo sviluppo di servizi sul territorio: il modello E015

Mercoledì 12 aprile, a Milano, Assintel organizza il workshop La cooperazione digitale per lo sviluppo di servizi sul territorio: il modello E015 con l’obiettivo di presentare case history di successo e stimolare una riflessione in chiave di sviluppo di business e di partecipazione all’ecosistema.

Maurizio Brioschi di Cefriel interviene con l’approfondimento Ecosistema Digitale E015: il modello operativo e alcune case history di successo.

E015 è un ambiente di interoperabilità digitale creato in occasione di Expo che consente di far parlare tra loro i sistemi informatici di attori pubblici e privati che operano sul territorio in molteplici settori: trasporti, accoglienza, turismo, cultura, spettacolo. Grazie a E015 chi sviluppa un sistema informatico (sito web, applicazione per smartphone, totem multimediale…) è in grado di usare dati e servizi offerti da altri attori e di proporre i propri contenuti e servizi a chiunque sia interessato a utilizzarli, arricchendo di valore la propria offerta.

Al via l’Ecosistema Smart City delle merci

Nasce a Malpensa una rete di servizi per lo scambio dati tra gli operatori del cargo aereo

Giovedì 30 marzo, a Milano presso la sede di ANAMA, si è tenuta la presentazione dell’Ecosistema Smart City delle merci, che consente a tutti i protagonisti della filiera di condividere le informazioni di rispettivo interesse nel ciclo di trattamento delle merci aeree in arrivo e in partenza nell’aeroporto di Malpensa.

Nell’ambito del progetto, avviato dai soggetti promotori Regione Lombardia, SEA, ANAMA e Assohandlers, Cefriel ha svolto il ruolo di coordinatore tecnico-scientifico.

Marina Marzani, Presidente di ANAMA, ha messo in evidenza i vantaggi che ci si aspetta di ottenere dall’ecosistema, quali a esempio la riduzione dei tempi di carico/scarico delle merci presso la cargo city, l’efficientamento del sistema di appuramento delle bolle in esportazione e la tracciabilità della spedizione lungo tutta la filiera.

Il progetto L’ecosistema digitale Malpensa Smart City delle Merci, come sottolineato dai soggetti promotori, consente al principale aeroporto cargo italiano di mettersi al livello dei più importanti aeroporti del mondo.

Leggi il comunicato stampa

Per saperne di più sull’ecosistema digitale Malpensa Smart City delle Merci

I mille volti dell’Ecosistema Digitale con Cefriel a Smau Padova

Giovedì 30 marzo, nell’ambito di Smau Padova 2017, EmilianoVerga di Cefriel terrà il workshop I mille volti dell’Ecosistema Digitale.

In occasione del workshop saranno illustrati numerosi esempi concreti di storie di successo abilitate da E015, l’Ecosistema basato su API Economy e Coopetition, di cui Cefriel è coordinatore tecnico-scientifico.

Conto corrente con Api

Le Api sono modalità con cui le aziende creano servizi che evidenziano nuovo valore per il business. Per le banche rappresentano una potenziale risposta per rispettare la Psd2, esponendo e condividendo in modo regolamentato con terze parti asset informativi. Non è solo un investimento tecnologico, ma una trasformazione culturale e strategica per l’intera azienda: si tratta di creare nuovi percorsi interni per individuare quali asset possano essere gestiti e portati a valore attraverso il canale Api […].

Leggi l’articolo Conto corrente con Api, di P. Soldavini, pubblicato su Nòva24 il 26 febbraio 2017, con il contributo di Massimiliano Colombo di Cefriel.

SMAU Torino 2016: E015, un modo nuovo di collaborare grazie all’API Economy

Venerdì 1° luglio, a Smau Torino 2016, nell’ambito del workshop E015, un modo nuovo di collaborare grazie all’API Economy, Emiliano Verga di CEFRIEL presenta il modello generale dell’Ecosistema E015, basato sui trend attuali dell’API Economy, e alcuni esempi di realizzazioni integrate che sono state ottenute facilmente grazie alle sinergie abilitate da E015.

Saranno inoltre presentate le success stories E015 di Turismo Torino e Provincia e della startup innovativa YAMGU – You Are My Guide.

Nasce IDEA, il primo marketplace delle API per la PA

In un mondo sempre più connesso e interdipendente, le applicazioni e i servizi digitali non possono più nascere semplicemente dal lavoro, dalle informazioni e dai servizi detenuti da un singolo soggetto. È necessario poter combinare gli “asset” di soggetti diversi in modo flessibile e semplice, all’interno di moderni ecosistemi digitali multistakeholder.
In questo contesto, una API è una interfaccia resa disponibile da un sistema informatico e che può essere richiamata da un altro sistema informatico direttamente, realizzando così una interazione diretta e totalmente “automatica” tra due applicazioni digitali.

Il progetto IDEA, nato dalla collaborazione di CEFRIEL con la direzione dei Servizi Digitali per la PA di Poste Italiane, è un’iniziativa sostenuta da una nuova Community Digitale che si sta progressivamente aggregando per promuovere il passaggio all’API economy nelle imprese e nelle amministrazioni pubbliche del paese.

Leggi l’articolo di Alfonso Fuggetta Nasce IDEA, il primo marketplace delle API per la PA, pubblicato da FORUM PA in I Cantieri della PA digitale, sul tema “Procurement dell’innovazione”.

Smau Milano 2015: Servizi personalizzati nel Retail: con API Economy e Smart Printer è possibile. La storia di exposition – Events around you

Giovedì 22 ottobre, nell’ambito di Smau Milano 2015, EPSON Italia organizza il workshop Servizi personalizzati nel Retail: con API Economy e Smart Printer è possibile. La storia di Exposition – Events around you.

In occasione del workshop, EPSON Italia e CEFRIEL, con Maurizio Brioschi, illustreranno il progetto Exposition – Events around you grazie al quale ristoranti e negozi hanno potuto riportare sullo scontrino informazioni personalizzate e aggiornate in tempo reale per i loro clienti.