cefriel-baldoni

Istituzioni

Il direttore dell’Agenzia Nazionale Cybersecurity Roberto Baldoni in visita a Cefriel

News

Settembre 19, 2022

Nei giorni scorsi ha fatto visita a Cefriel il direttore dell’Agenzia Nazionale Cubersecurity Roberto Baldoni, accompagnato da altri tre funzionari ACN e accolto, al suo arrivo in sede, dall’Amministratore delegato Alfonso Fuggetta e dal presidente Stefano Venturi.

In un momento storico che vede crescere continuamente gli attacchi cibernetici ad aziende, pubbliche amministrazioni e, più di recente, alle strutture energetiche nazionali – la presenza di una istituzione come ACN in grado di occuparsi di cybersicurezza in Italia è centrale. La visita in Cefriel è stata l’occasione per un confronto su questi temi oltre che per la presentazione delle attività che in Cefriel si portano avanti da oltre trent’anni, a difesa delle aziende e delle pubbliche amministrazioni che il centro di innovazione digitale affianca.

All’incontro hanno preso parte anche Mauro Lomazzi, responsabile della practice cybersecurity, ed Enrico Frumento, ricercatore ed esperto senior di Cefriel, che hanno illustrato le specificità dell’approccio Cefriel rispetto alle tre principali sfide che le organizzazioni sono chiamate a vincere:

  • identificare e comprendere le minacce, ovvero individuare in modo continuativo le nuove minacce alla sicurezza, capirne i potenziali effetti e cercare di limitare i problemi legati all’adozione di tecnologie emergenti (continuous security).

  • Gestire i rischi cyber per ridurre l’esposizione ai rischi in modo sostenibile, lavorando sia sulle tecnologie che sul fattore umano, avendo contezza del rischio residuo da mantenere al di sotto di una soglia di tolleranza.

  • Promuovere la cultura cyber, ovvero diffondere e promuovere i “Key Facts” della Cybersecurity, estendendoli anche ai non specialisti, ai ruoli aziendali che non sono solitamente coinvolti nella Cybersecurity, ma che sono decisivi per la costruzione di una solida Security Posture aziendale.

“Il confronto con il direttore dell’Agenza Nazionale Cybersecurity è stato per noi di Cefriel di grande valore” – ha sottolineato l’amministratore delegato e direttore scientifico Alfonso Fuggetta.
“Ci auguriamo che come centro di innovazione digitale italiano possiamo contribuire non solo ad abilitare, accompagnare e accelerare i processi di innovazione digitale di imprese e amministrazioni pubbliche, ma a farlo promuovendo la cultura della sicurezza informatica”.

Ai rappresentati di ACN in visita a Cefriel è stato illustrato anche il concetto di Cybersecurity sostenibile, intesa come quell’insieme di azioni mirate a minimizzare il rischio cyber attraverso l’adozione di giuste e adeguate contromisure a livello di governance, tecnologia, costi, processi e persone, comprese le competenze necessarie da acquisire, presidiare e mantenere.

Contattaci
Pianifica con noi il primo passo verso il futuro della tua impresa

Contatti

Nome*(Obbligatorio)
Autorizzo Cefriel al trattamento dei miei dati ( privacy policy ) per ricevere informazioni promozionali su servizi, eventi e prodotti.(Obbligatorio)
Autorizzo Cefriel al trattamento dei miei dati (privacy policy) per ricevere informazioni promozionali su servizi, eventi e prodotti. *
Hidden

* informazioni obbligatorie