Articoli

Una trasformazione per far crescere il valore di business

Il 2 marzo scorso si è tenuta al Politecnico di Milano la quarta edizione dell’evento Agile for Innovation, organizzato da Cefriel, Agile Reloaded e Politecnico di Milano. Con oltre 200 partecipanti, Agile for Innovation si è confermato un appuntamento importante per tutti coloro che sono interessati al mondo delle metodologie agili.

Leadership e trasformazione culturale, rapporto cliente – fornitore, sviluppo e rilascio di software funzionante: questi alcuni dei temi più sentiti tra coloro che stanno adottando o hanno già cominciato ad adottare approcci agili e che sono stati oggetto di approfondimento durante la giornata. A conclusione dell’evento, l’atteso intervento di Dave Snowden su “Innovation, a new perspective” e l’intervista esclusiva rilasciata a Cefriel.

Leggi l’articolo Una trasformazione per far crescere il valore di business con l’intervista a Dave Snowden, pubblicato su MokaByte di Aprile 2017.

Intervista a Roberta Letorio: tra smartworking e programmi di inclusione, l’esperienza con Jobmetoo

Cefriel è da sempre sensibile al tema della disabilità e sapere di poter avere un partner specializzato nel recruiting, nella selezione e nel coaching delle persone con disabilità ha stimolato la nostra curiosità. […] Sicuramente durante l’anno inseriremo nuovi colleghi, anche con disabilità, poiché l’innovazione ha sempre bisogno di nuovi stimoli, soprattutto umani.

Leggi l’intervista a Roberta Letorio di Cefriel, pubblicata su Jobmetoo.com del 28 marzo 2017.

Casa domotica? Non sempre è fruibile

Per una persona con disabilità, in particolare visive, l’attuale domotica può rendere ancora più difficoltoso l’utilizzo di impianti e apparecchiature, invece di facilitarne la fruizione riducendo il divario rispetto a quanto fruibile dalle persone abili.
Questa la provocazione lanciata da Gianmarco Panza di CEFRIEL, che, intervistato da Simone Fanti per il blog Invisibili, racconta la propria esperienza di “casa su misura”.

Leggi l’intervista Casa domotica? Non sempre è fruibile pubblicata su Corriere della Sera.it.

Il progetto CHOReOS

CHOReOS (Large Scale Choreographies for the Future Internet) è un Progetto di Ricerca Europeo per lo sviluppo di una soluzione sicura, sostenibile, affidabile e scalabile per le applicazioni della Internet del futuro.

Leggi l’intervista a Gianmarco Panza di CEFRIEL.