Articoli

Business Analyst

Siamo in cerca di un nuovo collega che, entrando a far parte del Team API Economy & Digital Ecosystems, supporti la realizzazione di progetti di trasformazione digitale verso le imprese italiane ed internazionali.

Le sue attività principali riguarderanno l’analisi delle necessità e opportunità di innovazione dei processi interni e la trasposizione di queste in progetti tecnici chiari, completi e di valore, anche attraverso l’identificazione e verifica di KPI definiti in base alle aspettative e alle potenzialità degli obiettivi di progetto.

La persona che cerchiamo ha le seguenti caratteristiche:

  • Laurea in ingegneria gestionale;
  • Determinazione al raggiungimento degli obiettivi
  • Buone doti di comunicazione interpersonali
  • Elevate capacità di ascolto e analisi, capacità di visione di insieme e di processo
  • Passione per la tecnologia e l’innovazione
  • Orientamento a formarsi e a migliorarsi in modo continuativo
  • Ottima conoscenza degli strumenti di produttività personale (Suite Office)
  • Buona conoscenza della lingua inglese
  • Requisito preferenziale è la capacità e l’esperienza nell’identificare e definire i processi supportati da una soluzione applicativa, tradurli in requisiti funzionali e infine nello strutturare e presentare in modo efficace il lavoro svolto

Inquadramento: sarà previsto un contratto da dipendente.

L’inquadramento e i benefits saranno commisurati all’esperienza e alle reali competenze maturate.

Sede di lavoro: Milano – disponibilità a trasferte in Italia

 

Alfonso Fuggetta a Corporate Entrepreneurship e Open Innovation: innovare con un occhio alle startup!

Giovedì 30 novembre, presso l’Aula Magna Carassa-Dadda del Politecnico di Milano – Campus Bovisa, si terrà il Convegno Corporate Entrepreneurship e Open Innovation: innovare con un occhio alle startup!, durante il quale saranno presentati i risultati delle Ricerche degli Osservatori Startup Intelligence, Startup Hi-tech e Digital Transformation Academy.

In occasione del Convegno, Alfonso Fuggetta interverrà sul tema “Modelli di business dell’innovazione: quali funzionano e quali no”.

La Digital Transformation Academy è il progetto culturale della School of Management del Politecnico di Milano rivolto alla community dell’innovazione digitale, basato sull’esperienza dei otto anni di Digital Innovation Academy. In collaborazione con Cefriel e con il patrocino di ASSI, Aused, CDTI, CIO AICA Forum, ClubTI e FPA, l’Academy è il punto di riferimento e laboratorio aperto per lo sviluppo di conoscenza e la diffusione di cultura che, attraverso metodologie originali e innovative, intende stimolare e accompagnare la trasformazione digitale delle imprese e contribuire a traguardare una maggiore competitività.

“Italia Digitale 2020”. Rete ultralarga e crescita digitale nella Città metropolitana di Milano

Martedì 10 ottobre, in occasione del seminario Italia Digitale 2020 organizzato dalla Città metropolitana di Milano presso Palazzo Isimbardi, Alfonso Fuggetta interviene con l’approfondimento Condivisione, cooperazione e competizione: un nuovo scenario per le relazioni tra pubblico e privato.

Nuovo piano formativo: SMART MANUFACTURING

Fondimpresa ha approvato il nuovo piano formativo “SMART MANUFACTURING – Sviluppo del Mercato e Azioni formative integrate a favore delle Risorse umane e delle Tecnologie per l’industria del futuro”, ideato e organizzato da Cefriel, CNOS FAP e EMIT con l’obiettivo di supportare le aziende partecipanti nel rafforzare la loro competitività e nel migliorare le performance attraverso l’espansione verso i mercati internazionali, l’innovazione nella gestione dei processi, l’introduzione di soluzioni digitali, l’integrazione delle risorse –umane, tecnologiche ed economiche – e dei processi.

Le attività formative del Piano, che si svolgerà tra Ottobre 2017 e Luglio 2018, prevedono l’erogazione di corsi di formazione gratuiti per i dipendenti delle aziende iscritte a Fondimpresa.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.aziendeinformazione.it.

Per saperne di più, potete contattare info@aziendeinformazione.it

Perché l’innovazione non si fa in università

L’università crea know how, conoscenza; a volte riesce ad arrivare ai prototipi. L’università in senso stretto non ha interesse nè la capacità di costruire prodotti e/o servizi da offrire sul mercato. Non è in grado né di completare la fase di Value Creation né tanto meno di portare avanti quelle di Value Capture e Value Delivery. […]

Non è una questione di bravura o attitudine personale, ma di una differenza sostanziale e strutturale tra le dinamiche proprie delle attività di ricerca e quelle di innovazione che rende quest’ultima intrinsecamente complessa per una struttura accademica. Gli atenei che cercano di superare questo problema lo fanno con strutture esterne o comunque autonome che operano secondo dinamiche e modelli decisionali differenti.

Leggi l’articolo Perché l’innovazione non si fa in università di Alfonso Fuggetta, pubblicato su TechEconomy del 29 maggio.

The European House – Ambrosetti nuovo socio di Cefriel

cefriel                                                                                                      ambrosetti-1-300x174

Cefriel e The European House – Ambrosetti in sinergia per la Digitalizzazione e l’Innovazione

Milano, 15 marzo 2017 – The European House – Ambrosetti entra nella compagine sociale di Cefriel. Il Gruppo professionale, leader nella Consulenza Direzionale, amplia la compagine sociale di Cefriel, già composta da quattro università, Regione Lombardia e grandi aziende dei settori Hi-Tech, Telco, Media e Energy.

L’ingresso come socio consolida ulteriormente la collaborazione di The European House – Ambrosetti con Cefriel, già attiva da ottobre 2016 con la costituzione di una partnership incentrata sull’offerta congiunta al mercato di servizi per l’accelerazione dei processi di innovazione digitale nelle imprese.

La collaborazione tra Cefriel e The European House – Ambrosetti si fonda sia sulla visione comune del ruolo chiave che le tecnologie digitali svolgono nelle aziende, sia sulla condivisione di un approccio insieme strategico e operativo nel supportare le imprese lungo tutto il processo di trasformazione digitale.

Continua a leggere

La socialità dell’Innovazione

L’innovazione non ha bisogno di grandi capitali, è un fenomeno “di molti”, ha bisogno di comunicazione ed è un fenomeno “sociale”.

L’esperienza raccontata dall’Ing. Andrea Pontremoli, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Dallara Automobili, in occasione del General Meeting 2014 di CEFRIEL.

CEFRIEL General Meeting 2014

Sono disponibili i video degli interventi degli speaker al General Meeting 2014, l’evento che CEFRIEL organizza come momento d’incontro con illustri ospiti del mondo accademico e delle imprese per condividere spunti e riflessioni sui temi dell’innovazione.

Continua a leggere

FUTURE! CITY! NOW! EIT ICT Labs for Milano Smart City

Il 5 e 6 dicembre, presso lo Spazio TIM4EXPO della Triennale di Milano, si terrà la Digital Exhibition “FUTURE! CITY! NOW! EIT ICT Labs for Milano Smart City, che si apre nella cornice di EIT ICT Labs dell’Istituto europeo di innovazione e tecnologia, con l’obiettivo di proporre un percorso esperienziale innovativo di esplorazione delle città accanto ad una rilettura dei sistemi tradizionali di visualizzazione di mappe.

Tra le iniziative presentate all’evento, tutte destinate all’Expo 2015 e orientate all’evoluzione di Milano come Smart City, anche la dimostrazione di “3cixty”, piattaforma virtuale per facilitare lo sviluppo di servizi web e applicazioni mobili e per chi vive e visita la città di Milano, che annovera CEFRIEL tra i partner di sviluppo.

CEFRIEL General Meeting 2014

L’intervento di Alfonso Fuggetta al General Meeting 2014 di CEFRIEL, che si è tenuto venerdì 10 ottobre presso il Politecnico di Milano come momento di incontro per condividere spunti e idee sulle sfide dell’innovazione, proposte da illustri ospiti del mondo delle imprese e dell’accademia.