Articoli

The European House – Ambrosetti nuovo socio di Cefriel

cefriel                                                                                                      ambrosetti-1-300x174

Cefriel e The European House – Ambrosetti in sinergia per la Digitalizzazione e l’Innovazione

Milano, 15 marzo 2017 – The European House – Ambrosetti entra nella compagine sociale di Cefriel. Il Gruppo professionale, leader nella Consulenza Direzionale, amplia la compagine sociale di Cefriel, già composta da quattro università, Regione Lombardia e grandi aziende dei settori Hi-Tech, Telco, Media e Energy.

L’ingresso come socio consolida ulteriormente la collaborazione di The European House – Ambrosetti con Cefriel, già attiva da ottobre 2016 con la costituzione di una partnership incentrata sull’offerta congiunta al mercato di servizi per l’accelerazione dei processi di innovazione digitale nelle imprese.

La collaborazione tra Cefriel e The European House – Ambrosetti si fonda sia sulla visione comune del ruolo chiave che le tecnologie digitali svolgono nelle aziende, sia sulla condivisione di un approccio insieme strategico e operativo nel supportare le imprese lungo tutto il processo di trasformazione digitale.

Continua a leggere

Collaborazione Bosch e Cefriel – Politecnico di Milano per un master esclusivo in Industry 4.0

In collaborazione con Cefriel-Politecnico di Milano, Bosch lancia un Talent Program dedicato all’Industry 4.0.: Bosch Industry 4.0 Talent Program offre una formazione specifica per preparare giovani talenti altamente qualificati ad assumere un ruolo di rilievo in ambito Industry 4.0.

I candidati selezionati saranno inizialmente assunti con un contratto di apprendistato di alta formazione di due anni, durante i quali frequenteranno un master esclusivo in Industry 4.0, presso il Cefriel – Politecnico di Milano. Si tratta del primo corso in Italia promosso in collaborazione con un’azienda totalmente dedicato a questo tema.

Leggi il Comunicato Stampa Bosch Industry 4.0 Talent Program (BI.T).

Per maggiori dettagli sul Master in Alto Apprendistato The Future of Engineering and Manufacturing: Industry 4.0.

Bosch Industry 4.0 Talent Program (BI.T)

Bosch Industry 4.0 Talent Program (BI.T)
Bosch cerca brillanti manager I 4.0 di domani
Graduate Program d’eccellenza per giovani talenti

-Collaborazione Bosch e Cefriel – Politecnico di Milano per il primo master italiano Industry 4.0

-Contratto di apprendistato di alta formazione biennale

-Candidature: http://bosch.easycruit.com/vacancy/1773459/22053?iso=it

Milano, 30 gennaio 2017 – Per la prima volta in Italia Bosch lancia un Talent Program dedicato all’Industry 4.0. Bosch Industry 4.0 Talent Program offre una formazione specifica per preparare giovani talenti altamente qualificati ad assumere un ruolo di rilievo in ambito Industry 4.0. I candidati selezionati saranno inizialmente assunti con un contratto di apprendistato di alta formazione di due anni, durante i quali frequenteranno un master esclusivo in Industry 4.0, presso il Cefriel – Politecnico di Milano. Si tratta del primo corso in Italia promosso in collaborazione con un’azienda totalmente dedicato a questo tema. Durante il percorso formativo d’eccellenza i neoassunti saranno impegnati per circa 50 giorni in aula e per circa 50 giorni in un progetto Industry 4.0 ad hoc (digitalizzazione delle macchine, data mining, IoT) legato all’innovazione. Inoltre, è previsto un periodo di formazione di 6 mesi in Germania, a Blaichach, uno dei plant d’eccellenza per l’Industry 4.0 di Bosch. Ai neo assunti questa esperienza internazionale permetterà di sviluppare soluzioni pratiche per migliorare le performance aziendali attraverso la digitalizzazione delle macchine e IoT. Inoltre, al termine del percorso, conosceranno in modo approfondito tutte le realtà del Gruppo Bosch e seguiranno progetti trasversali in ambito produttivo, commerciale entrando a far parte, così, del team di riferimento per tutte le tematiche riguardanti l’Industry 4.0.

Continua a leggere

The Coca-Cola Co. e Cefriel per il Digitale & l’Internet delle Cose

cocacolacefriel

Un refrigeratore connesso e dotato di sensori per aprire una nuova dimensione nell’analisi dei big data e nella comprensione

dei gusti dei consumatori.

 

Milano, 11 Gennaio 2017 – Cefriel è orgoglioso di avere lavorato con Coca-Cola nell’ideazione, fattibilità e creazione di un dimostratore di un sistema innovativo connesso e dotato di sensori, chiamato “Smart Cooler”.

Questa soluzione evoluta per refrigeratori è in grado di ottimizzare le attività operative mediante un sistema avanzato di telemetria remota e di gestione dei dispositivi. Allo stesso tempo è in grado di sviluppare le vendite interagendo con i consumatori attraverso canali digitali innovativi che abilitano una esperienza digitale completamente mobile.

Cefriel ha supportato Coca-Cola nell’esplorazione di idee, tecnologie e modelli di business innovativi per le strategie digitali dei principali clienti di Coca-Cola e per creare nuovi punti di contatto digitali all’interno dei loro mercati.

Damiano Marabelli, Central-Southeastern Europe Business Unit CIO e Europe Group Customer & Commercial IT Director di The Coca-Cola Company, evidenzia: “Puntando su questa nuova era di reti intelligenti e macchine connesse, Coca-Cola sta esplorando tecnologie innovative per fare leva sull’ampio bacino di refrigeratori installati ed accrescerne il livello di innovazione legato alla dimensione mobile”.

“Il risultato del lavoro ha portato a un piano concreto di 5 anni per completare il rinnovo dei refrigeratori nel mercato a partire da un pilota di 10.000 refrigeratori in Europa centro-meridionale nell’arco di due mesi,” spiega Nicola Aliperti, IT Digital Marketing Service Manager di The Coca-Cola Company, “Telemetria in tempo reale dei parametri del refrigeratore, gestione dell’insieme dei dispositivi, ottimizzazione del traffico, coinvolgimento del consumatore, marketing di precisione, incremento delle vendite, comprensione puntuale dei consumatori, sono solo alcuni dei benefici principali implementati nella soluzione ‘Smart Cooler’”.

Alfonso Fuggetta, AD e Direttore Scientifico di Cefriel, conferma:“Contribuire all’ideazione di un’innovazione strategica per Coca-Cola ha dato al Cefriel la grande opportunità di aiutare Coca-Cola ad aprire una nuova dimensione nell’analisi dei big data e nella compressione dei gusti e comportamenti dei consumatori. Siamo molto orgogliosi di avere lavorato con un’azienda così innovativa e di successo”.

La soluzione “smart cooler” è stata premiata nel 2016 da Carrefour, uno dei principali clienti e partner di Coca-Cola, come l’innovazione di maggior impatto e con il più alto potenziale di creazione e di valore per l’intero sistema.

Informazioni su The Coca-Cola Company
The Coca-Cola Company (NYSE: KO) è il maggiore produttore al mondo di bevande e rinfresca i propri consumatori con oltre 500 brand e oltre 3.800 referenze per un valore di oltre 20 miliardi di dollari. Per rispondere alle richieste e alle aspettative dei suoi consumatori l’azienda realizza, per 18 dei brand del gruppo, versioni con contenuto calorico ridotto o totalmente assente. Oltre a Coca-Cola, il marchio più noto, l’azienda vanta altri brand nel proprio portafoglio tra cui Coca-Cola light, Coca-Cola Zero, Fanta, Sprite, Dasani, vitaminwater, Powerade, Minute Maid, Simply, Del Valle, Georgia e Gold Peak.
The Coca-Cola Company, grazie al sistema di distribuzione più esteso al mondo, è leader di mercato nelle bevande gassate e non gassate e serve ogni giorno oltre 1,9 miliardi di bevande ai consumatori di oltre 200 paesi. Con un impegno costante nella costruzione di un sistema sostenibile, la nostra azienda è concentrata su iniziative volte alla tutela dell’ambiente, alla promozione di stili di vita attivi, alla creazione di un ambiente di lavoro sicuro per i dipendenti e al miglioramento dello sviluppo economico delle comunità nelle quali opera. Insieme ai nostri partner imbottigliatori, siamo tra le prime 10 aziende con più di 700 mila dipendenti. Per maggiori informazioni, visitate il sito www.coca-colacompany.com o seguiteci su Twitter all’indirizzo twitter.com/CocaColaCo, visitate il nostro blog, Coca-Cola Unbottled, al link www.coca-colablog.com o visitate il nostro profilo LinkedIn www.linkedin.com/company/the-coca-cola-company.

 

Informazioni sul Cefriel
Cefriel è un Digital Innovation and Design Shop che opera dal 1988 nell’ambito dell’innovazione, della ricerca e della formazione per aziende e Pubbliche Amministrazioni. Suo obiettivo primario è rafforzare i legami tra università e imprese attraverso un approccio multidisciplinare che, partendo dalle esigenze dell’impresa, integra i risultati della ricerca, le migliori tecnologie presenti sul mercato, gli standard emergenti e la realtà dei processi industriali, per innovare o realizzare nuovi prodotti e servizi che uniscono ICT e Design. Unica azienda italiana a essere inserita da Gartner tra i “Cool Vendors in IoT Solutions 2016”, Cefriel è organizzato in centri di competenza specialistici che coprono tutte le aree dell’ICT per sviluppare soluzioni all’avanguardia, a partire dall’ideazione fino all’esecuzione di progetti d’innovazione complessi. Cefriel è una società consortile a responsabilità limitata senza scopo di lucro i cui soci sono il Politecnico di Milano, l’Università degli Studi di Milano, l’Università degli Studi di Milano-Bicocca, l’Università degli Studi dell’Insubria, la Regione Lombardia e aziende multinazionali operanti nei settori ICT, dei media e dell’energia. Per maggiori informazioni, visita www.cefriel.com e seguici su twitter.com/cefriel.

Filippo Passerini, nuovo Chief Global Strategist di CEFRIEL

Il suo contributo sarà prezioso non solo per CEFRIEL, ma anche per tutte le imprese italiane e estere che CEFRIEL accompagna nel processo di innovazione digitale.

 A Passerini l’incarico di contribuire alla definizione degli indirizzi strategici del Centro grazie alla sua ampia e prestigiosa esperienza professionale.

Il Comunicato Stampa di CEFRIEL

Primo check per il Premio eHealth4all, Tecnologie per la Salute e il Benessere

Il concorso eHealth4all è giunto al suo primo “check” con la valutazione dei dieci progetti finalisti in corsa per la premiazione, a giugno, nel quadro di Expo 2015.

I lavori ammessi alla valutazione, che sono dedicati al tema dei corretti stili di vita e rispondono alla domanda su come l’informatica possa allungare la vita e migliorarne la qualità, riducendo le complicanze nelle malattie, sono stati selezionati sulla base dei criteri d’innovatività, misurabilità della prestazione e dei suoi effetti in termini di salute, dimensione del bacino d’utenza coinvolto, riproducibilità nell’ambito del Servizio sanitario nazionale, autorevolezza del proponente.

CEFRIEL, con Gabriella Borghi, è tra i membri del “Comitato Scientifico Award eHealth4All”, organizzato da ClubTi Milano con le associazioni Aica e Aused.

Per saperne di più, leggi il comunicato stampa.

Design di applicazioni e servizi accessibili

In occasione di SMAU 2012, giovedì 18 ottobre, Giuseppe Gramazio di CEFRIEL interverrà al workshop Design di applicazioni e servizi su dispositivi mobili per utenti anziani e persone con disabilitá, illustrando le caratteristiche del Progetto LIA – Libri Italiani Accessibili su piattaforma web mobile.

Continua a leggere