Posts

Night Knights, are you ready to go?

Have you ever dreamed of becoming an astronaut? Have you ever wondered about the view from the International Space Station? And have you ever realized that from the space we can contribute to our Earth’s sustainability?

The answer is Night Knights, the game under development by Cefriel in the context of STARS4ALL, the European project aiming at creating collective awareness on light pollution, a widespread issue in most of the places we live in. Are you curious?

Play the beta version at http://games.stars4all.eu/nightknights/

night-knights_20161025

Through Night Knights, get virtually on board of the ISS, create a crew with another player, and classify the images taken up there. The better the crew’s agreement, the higher score you collect to climb the game leader-board! Challenge your friends to discover who is the best astronaut and collect the most beautiful pictures from above!

But why “Night Knights”? Because, while playing, you also contribute to a citizen science campaign named “Cities at Night” to collect relevant information to fight light pollution, an issue caused by excessive artificial light at night, especially in urbanized areas. Light pollution interferes with astronomical observatories, disrupts ecosystems and can have adverse health effects. So, come on and become a night knight!

Additional information on STARS4ALL and on Cities at Night.

Le Perseidi

Il progetto europeo STARS4ALL, in collaborazione con il portale sky-live.tv, trasmetterà le stelle cadenti da due Osservatori delle Isole Canarie.
L’iniziativa di STARS4ALL include anche attività educative per studenti.

Come ogni anno, le Perseidi, conosciute anche come “Lacrime di San Lorenzo”, mostrano il loro picco di attività nella metà di agosto.

L’attività 2016 delle Perseidi avrà luogo tra il 17 luglio e il 24 agosto. Il culmine è atteso tra le 13:00 e le 15:30 UT del 12 di agosto. Perciò, in Europa il momento di osservazione migliore sarà nella notte fra il 12 e il 13 di agosto (anche la notte prima, tra l’11 e il 12 di agosto si osserverà una moltitudine di Perseidi). La luna crescente scomparirà nella seconda metà della notte, così non sarà difficile vedere molte meteore (in media una ogni due minuti) di cui alcune molto luminose (a causa dell’elevata velocità d’ingresso nell’atmosfera) se ci si trova in un posto buio senza inquinamento luminoso e con orizzonti nitidi. Secondo Miquel Serra-Ricart, astronomo dello IAC, “Sebbene le Perseidi non siano la pioggia più spettacolare dell’anno, non mancano mai. Le Perseidi sono una sicurezza”.

Perseids_Image1
Immagine 1 – Questa immagine è una composizione di diverse Perseidi sopra il Teide (Tenerife, Isole Canarie). È stata ottenuta nel 2014 da immagini fatte tra l’1 e le 4 UT del 13 agosto 2014 dall’Osservatorio del Teide (Istituto di Astrofisica di Canaria, IAC), nel momento di massima attività delle Perseidi. Le immagini sono state scattate seguendo il movimento delle stelle, quindi i percorsi delle meteore mostrano una convergenza verso l’alto, dove si trovava il radiante. In basso, come base, è stata inclusa una delle immagini della sequenza con il Teide, in cui le torce di varie persone che camminano illuminano il percorso in direzione della cima del Teide. Osservazione M. Serra-Ricart, elaborazione J.C. Married-starrvearth, IAC.

Read more

Segui il passaggio di Mercurio con STARS4ALL

Nel 2012 c’è stato Venere. Ora tocca a Mercurio passare di fronte al Sole. Per circa 8 ore, il 9 maggio avremo l’opportunità di vedere il Pianeta Mercurio come un puntino nero che passa sulla superficie del Sole.

Il progetto europeo STARS4ALL, in collaborazione con il sito web sky-live.tv, trasmetterà una diretta del fenomeno da Tenerife e Islanda. STARS4ALL offrirà anche attività formative agli studenti.

Il 9 maggio 2016, intorno a mezzogiorno, il pianeta Mercurio inizierà a percorrere trasversalmente il disco solare seguendo un percorso che sarà completato in poco più di sette ore.

I passaggi di “pianeti interni” come Venere e Mercurio sono più rare delle eclissi di Sole e Luna. Mentre i passaggi di Venere sono fenomeni straordinariamente inusuali – capitano in media due volte in un secolo – i passaggi di Mercurio sono più frequenti. In media abbiamo 13 passaggi di Mercurio ogni secolo, che avvengono nei mesi di maggio o novembre. L’ultimo passaggio è stato quello di Venere nel giugno 2012. C’è stato un passaggio di Mercurio nel novembre 2006, ma questo evento non è stato visibile in Europa. L’ultimo passaggio di Mercurio visibile dall’Europa è stato nel maggio 2003 (si veda la figura 4) e il prossimo, che sarà parzialmente visibile in Europa, si verificherà nel novembre del 2019.

Read more

Progetto STARS4ALL: in diretta per l’Eclissi Solare Totale

Il progetto europeo STARS4ALL, le cui attività hanno avuto inizio poco dopo la cerimonia di chiusura dell’International Year of the Light 2015 (UNESCO), svilupperà una piattaforma di sensibilizzazione collettiva per incoraggiare i cittadini a prendersi cura e preservare il buio naturale delle vedute notturne europee.

In questo contesto, un gruppo di astronomi si recherà a Palu (isola di Sulawesi, Indonesia) per osservare e trasmettere la prossima Eclissi Solare Totale. L’equipaggio è composto da membri del team di STARS4ALL.

CEFRIEL è partner di questo progetto in cui, per la prima volta, partner esperti di tecnologia dell’informazione e della comunicazione, sociologia, economia, astronomia ed ecologia uniranno forze e competenze per creare iniziative auto-sostenibili relative all’inquinamento luminoso. Queste iniziative interesseranno quante più discipline e ambiti sia possibile e offriranno una piattaforma per le azioni dei cittadini con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza dei molteplici problemi ambientali di inquinamento luminoso.

Leggi il Comunicato Stampa Eclissi Solare Totale: 9 Marzo 2016 – STARS4ALL, in diretta, dall’Indonesia.

Eclissi Solare Totale: 9 Marzo 2016 – STARS4ALL, in diretta, dall’Indonesia

Un gruppo di astronomi si recherà a Palu (isola di Sulawesi, Indonesia) per osservare e trasmettere la prossima Eclissi Solare Totale (web: sky-live.tv). L’equipaggio è composto da membri del team di STARS4ALL. STARS4ALL è una piattaforma di sensibilizzazione collettiva per la promozione dei cieli bui in Europa attraverso iniziative relative all’inquinamento luminoso (Light Pollution Initiatives, LPI). Gli LPI sono gruppi di lavoro locali o globali che si battono contro l’inquinamento luminoso. Ogni cittadino potrà contribuire e partecipare a uno o più LPI, attraverso azioni civili (Citizen Actions, CA).

Eclissi Solare ripresa dall’Australian Outback
Figura 1 – Eclissi Solare ripresa dall’Australian Outback (Bob’s Lookup, Queensland, Australia) il 14 novembre 2012. La bellissima corona è molto simmetrica, perché il Sole è in un periodo di grande attività. La corona durante la prossima eclisse avrà una morfologia simile. Immagine ad alta risoluzione.

Read more

STARS4ALL: A Collective Awareness Platform for Promoting Dark Skies in Europe

Shortly after the ceremonial closing of the International Year of the Light 2015 (UNESCO), the EU project STARS4ALL opened its activities.

CEFRIEL is partner of the Horizon2020 ICT project that will develop a collective awareness platform to encourage citizens to care and preserve the natural darkness of European nightscapes. For the first time, partners from the domains of information and communication technology, social science, economy, astronomy, and ecology will join forces and expertise to create self-sustainable light pollution initiatives.

These initiatives will be addressing as many disciplines and domains as possible and will offer a platform for citizen actions in order to increase the awareness of the manifold environmental problems of light pollution. This light pollution initiative start-up set is expected to generate structures for further self-sustainable initiates and actions.

For further information, read the Press Release A Collective Awareness Platform for Promoting Dark Skies in Europe.