Posts

Cefriel a Digital Italy Summit 2016: Per una Strategia Nazionale dell’Innovazione Digitale

Martedì 22 novembre, a Roma, Alfonso Fuggetta interverrà al Convegno Digital Italy Summit 2016: Per una Strategia Nazionale dell’Innovazione Digitale, all’interno del panel LE INFRASTRUTTURE, LE PIATTAFORME DIGITALI, I NUOVI ECOSISTEMI: AZIENDE PIATTAFORMA E NUOVI MODELLI DI BUSINESS.

Nel corso del Convegno, promosso da The Innovation Group, verrà presentato il Rapporto “DIGITAL ITALY 2016”, edito e distribuito da Maggioli Editore, contenente conclusioni, raccomandazioni e contributi dei coordinatori dei tavoli di lavoro realizzati dal Digital Italy Leadership Programnel corso dell’anno. Il “Programma Digital Italy 2016” è un programma di lavoro pluriennale che si propone di mettere in contatto i mondi del Digitale e dell’ICT, dell’Economia, della Pubblica Amministrazione, del Governo e delle Agenzie del settore, dell’Università e dei Centri di Ricerca Internazionali per affrontare il tema della trasformazione digitale del nostro Paese nel suo complesso.

Per saperne di più, leggi l’articolo Digital Italy Summit, a Roma il gotha dell’innovazione, pubblicato su CorCom il 16 novembre.

Guarda anche Tre idee per la Crescita Digitale”, l’intervista ad Alfonso Fuggetta a cura di R. Masiero, Presidente di TIG.

Piattaforme Digitali, nuovi Ecosistemi e nuovi Scenari per le Citta’ del Futuro

Giovedì 5 maggio, Alfonso Fuggetta sarà tra gli illustri ospiti invitati a presiedere a Piattaforme Digitali, nuovi Ecosistemi e nuovi Scenari per le Citta’ del Futuro, la prima “Executive Roundtable” organizzata da The Innovation Group nell’ambito del Programma “DIGITAL ITALY 2016”.

Partendo da una riflessione sullo stato della connettività e le prospettive di sviluppo delle infrastrutture digitali nel nostro Paese, la sessione si propone di approfondire le strategie, le modalità, i processi e gli strumenti attraverso cui le aziende e le organizzazioni diventano piattaforme di servizi che possono innervare ecosistemi digitali e che ridisegnano modelli di business e interi settori dell’economia.