Engineering, Italtel, Lutech e SOL-TEC: contratto per i migliori 20

Aperte le iscrizioni al progetto capitanato da CEFRIEL in collaborazione con il Politecnico di Milano.

Milano, aprile 2006 – Un contratto a tempo determinato in aziende del calibro di Engineering, Italtel, Lutech e SOL-TEC Soluzioni Tecnologiche: è questa l’opportunità offerta da CEFRIEL, Centro di Ricerca e Innovazione ICT del Politecnico di Milano, ai migliori 20 curricula che entro il 12 maggio 2006 chiederanno di aderire all’innovativa iniziativa che affianca al lavoro retribuito in azienda, un percorso di formazione focalizzato sulla progettazione, sviluppo e gestione di architetture “service oriented” (SOA).

“Il progetto – sottolinea Fabio Giani, Responsabile Formazione CEFRIEL – ha subito raccolto l’entusiastica adesione di Engineering, Italtel, Lutech e SOL-TEC Soluzioni Tecnologiche che oltre ad apprezzare la qualità dei contenuti formativi del percorso, sono state ulteriormente stimolate dalla possibilità di sfruttare a pieno la tipologia contrattuale dell’apprendistato come investimento per il futuro su risorse ad alto potenziale.”

L’iniziativa, di cui CEFRIEL è coordinatore in collaborazione con il Politecnico di Milano, è rivolta a giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni, preferibilmente laureati in discipline scientifiche.

Asse portante del percorso sarà la perfetta integrazione tra apprendimento e attività lavorativa in un processo equilibrato di consolidamento delle competenze di base (informatiche, di comunicazione, linguistiche) e potenziamento della capacità di reagire con velocità agli stimoli che periodicamente la tecnologia presente sul mercato, offre. La sperimentazione dei contenuti appresi si concretizzerà nella realizzazione di un progetto di interesse per l’azienda.

La domanda di ammissione alle selezioni dovrà essere compilata sul sito http://www.cefriel.it entro il 12 maggio 2006. Le selezioni si terranno nei giorni 18-19 e 22 maggio presso CEFRIEL e garantiranno una partecipazione femminile del 30%.

La partecipazione al Progetto è gratuita